nido aperto nelle feste

Fare della gioia di vivere un mestiere: la storia di Shalma e del suo nido domiciliare

Postato il Aggiornato il

titolo2

“Basta poco per essere Felici: trovare tempo per sè stessi, trovare tempo per i nostri figli, offrire disponibilità (al dialogo, al gioco…)” Mamma Shalma – tagesmutter

Shalma è una giovane donna, nata nella lontana Dakka e adottata da una famiglia di Parma quando aveva solo due anni. A Parma, Shalma sembra proprio aver trovato la sua personale strada per la felicità: una vita insieme a Marco, suo marito, e a Stella e Stafano, i loro bellissimi bambini. E quando c’è gioia e c’è positività, viene naturale condividerla anche con chi ci sta accanto. Specialmente con i bambini. Così Shalma ha creato un “nido domiciliare” presso la propria abitazione, aperto h24, persino durante le festività, nei fine settimana o di notte, per venire incontro anche a quei genitori che lavorano su turni. Un nido domiciliare riconosciuto dal Comune di Parma attraverso il progetto “Una casa in Più”.

“La mia è quella che molti definiscono una vita normale, quasi banale: fare la mamma e fare la moglie… però questa quotidianità così pacata e normale è una grande conquista”,

scrive Shalma. E ancora:

“Credo nell’ approccio Positivo e nel rispetto delle Regole. Le regole sono fondamentali per stare bene con sè stessi e con gli altri. Ti fa sentire bene averle e ti rende felice sapere che gli altri apprezzano i tuoi sforzi per rispettarle. Sembra strano, ma incanalare certe azioni o pragrammare alcuni momenti fa sentire protetto il bambino. Strutturare attivitá ludiche o mangiare sempre allo stesso orario e vedere che qualcuno disciplina ogni cosa per il suo bene, lo fa sentire amato… Penso che ogni momento vada vissuto e apprezzato con attenzione. Camminare, parlare o sfogliare un libricino: sono tutte azioni piene di significato e di gioia di scoprire il mondo che ci circonda, con i primi dubbi e le piccole incertezze si formano le grandi domande. Bisogna ascoltare bene ogni momento e rispondere alle necessità individuali di ogni bambino.”

Shalma ha realizzato un sito molto carino per raccontare la sua esperienza ed illustrare la propria attività: http://www.mammashalma.com dove potrete trovare anche un simpatico video di presentazione.

Un grande in bocca al lupo a Shalma! Se volete contattarla, potete farlo attraverso il modulo di contatto nella home page del suo sito.

Se anche voi volete parlare della vostra esperienza come tagesmutter/nido famiglia, contattatemi!