nido domiciliare

Marche: corso per operatori di nido domiciliare

Postato il Aggiornato il

IAL Marche Srl, promuove un corso di formazione autorizzato dalla provincia di Macerata (D.D. n. 48/VI del 18/02/2016) della durata di 88 ore con sede a Macerata.

Si tratta di un corso di aggiornamento per operatore di nidi domiciliari.

L’Operatore di nidi domiciliari, secondo quanto previsto dalla DGR 1038/2012, è un soggetto che accoglie uno o più bambini in età compresa tra 0 e 36 mesi presso il domicilio (proprio o della famiglia) o in luogo terzo appositamente attrezzato favorendone, in accordo con la famiglia, la crescita, la socializzazione, l’autonomia e lo sviluppo nel rispetto dei tempi individuali.

Al termine del percorso formativo sarà rilasciato l’Attestato di Frequenza ai sensi dell’art. 8 L.R. 31/98. (Cod. Reg. TE10.11.1.1)

Il corso avrà un costo complessivo di € 400,00 a persona, le modalità di pagamento sono esplicitate sul bando.

SCADENZA ISCRIZIONI: 25/03/2016

Oper-nidi-domic-336x212

INVIARE:

1.   Domanda di partecipazione (Allegato 9);

2.   Curriculum Vitae formato europeo firmato in originale (Allegato 16).

3.   Copia del titoli di studio o autocertificazione;

4.   Copia del documento d’identità firmato in originale e in corso di validità;

5.   N° 1 fototessera;

6.   Autocertificazione che attesti di non aver procedimenti penali in corso e di non aver subito condanne penali per reati relativi ad abusi, maltrattamenti, ed altri fatti previsti dalla l. 269/98, così come disposto al comma 4 dell’allegato c alla dgr 1038/2013;

7.   Copia del permesso di soggiorno in corso di validità o della ricevuta postale per la richiesta di rinnovo per i cittadini stranieri

I candidati i cui TITOLI DI STUDIO SONO STATI CONSEGUITI ALL’ESTERO dovranno produrre:

• Certificazione di equipollenza del titolo di studio conseguito all’estero, qualora si tratti di cittadini stranieri provenienti da paesi dell’UE;

• Dichiarazione di valore del titolo di studio resa dalla rappresentanza diplomatica italiana presente nello stato che ha rilasciato il diploma o certificazione di equipollenza del titolo di studio conseguito all’estero, qualora si tratti di cittadini provenienti da paesi extracomunitari.

TRAMITE:

–        raccomandata A/R (farà fede il timbro postale) all’indirizzo di IAL Marche Srl – Via dell’Industria, 17/A – 60127 Ancona (AN)

–        consegna a mano – previo appuntamento – presso la sede IAL del CFP di Macerata di Via dei Velini n. 52/b – 62100 Macerata (MC);

indicando sulla busta la dicitura

Corso AGGIORNAMENTO OPERATORE NIDI DOMICILIARI (Macerata) – cod. 193532”

La domanda di iscrizione, compilata, sottoscritta e completa di allegati, dovrà pervenire tassativamente

 entro e non oltre il 25/03/2016

BANDO, DOMANDA DI PARTECIPAZIONE, SCHEMA CURRICULUM VITAE, DICHIARAZIONE NO PENDENZE PENALI

Annunci

Protetto: Tagesmutter e nido famiglia: facciamo chiarezza

Postato il Aggiornato il

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Nuovo Corso Tagesmutter ad indirizzo Montessoriano

Postato il

montessoribrescia

L’Associazione Montessori Brescia è lieta di presentare il Corso per Tagesmutter ad indirizzo montessoriano.
Un’occasione da non perdere per chi vuole acquisire una professionalità spendibile nel mondo del lavoro e del sociale.
La caratteristica principale che distinguerà questo Corso dagli altri Corsi per Tagesmutter sarà la possibilità di conoscere ed approfondire, attraverso Formatori dell’Opera Nazionale Montessori, il pensiero ed il metodo di Maria
Montessori.
Questa formazione consentirà alle Tagesmutter di  attivare con i bambini delle strategie pedagogiche di indiscutibile validità, come confermato anche dai risultati degli ultimi studi delle Neuroscienze che hanno convalidato l’efficacia del metodo Montessori per lo sviluppo delle potenzialità dell’infanzia.
Affrettatevi dunque ad effettuare l’iscrizione perché i posti sono limitati e sarà possibile accettare le candidature solo sino al raggiungimento del numero massimo stabilito.

Per info e iscrizioni scrivere ad associazionemontessoribs@gmail.com

Locandina e scheda d’iscrizione del corso

(dal sito: Associazione Montessori Brescia)

Liguria: i servizi domiciliari, tra educatori familiari/domiciliari e mamme accoglienti

Postato il

liguria

La Legge Regionale 9 aprile 2009 n.6 “Promozione delle politiche per i minori e i giovani definisce” i servizi domiciliari all’infanzia e ne determina le tipologie:
– l’educatore domiciliare;
– l’educatore familiare;
– la mamma accogliente.
L’educatore domiciliare lavora presso la propria abitazione o all’interno di ambienti domestici messi a disposizione da istituzioni scolastiche, enti locali, istituzioni religiose o altri enti no profit. Può accudire non più di quattro bambini.
L’educatore familiare opera presso un ambiente domestico messo a disposizione da una o più famiglie che usufruiscono del servizio. Può accudire non più di quattro bambini.
Sia l’educatore domiciliare che quello familiare devono possedere uno dei seguenti titoli formativi: dipolma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio; diploma di dirigente di comunità (ITF); maturità magistrale; diploma di liceo socio-psico-pedagogico; diploma di tecnico dei servizi sociali-assistente di comunità infantili; diploma di laurea o specializzazione in pedagogia, psicologia o diploma di laurea in scienze dell’educazione o della formazione; diplomi di formazione professionale regionale; titoli equipollenti. Devono aver effettuato almeno cento ore di tirocinio nei servizi pubblici o convenzionati alla prima infanzia. Ogni anno devono partecipare ad almeno venti ore di formazione continua previste per gli operatori della prima infanzia.
La mamma accogliente è una mamma con figli di età compresa tra zero e tre anni che accoglie presso la propria abitazione non più di quattro bambini di età compresa tra i tre mesi e i tre anni (inclusi i propri figli). Il servizio ha durata triennale e può essere rinnovato per un altro triennio, nel caso in cui ci siano bambini che stanno usufruendo del servizio ma che non hanno ancora compiuto tre anni di età. L’orario giornaliero viene concordato con le famiglie dei bambini.
I servizi domiciliari non possono essere situati in piani interrati o seminterrati e devono garantire, per quanto concerne le barriere architettoniche, la visibilità condizionata (art.5.7 del decreto del Ministro dei Lavori Pubblici 14 giugno 1989 n.236).
La supervisione dei servizi domiciliari viene effettuata dal coordinatore pedagogico di distretto socio sanitario.
L’autorizzazione al funzionamento viene rilasciata dal Comune, che effettuano anche la vigilanza sui servizi. La vigilanza igienico-sanitaria è operata dalla ASL. L’ambito sociale territoriale e la ASL attestano le condizioni igienico-ambientali e l’adeguatezza degli spazi messi a disposizione per i servizi domiciliari.
Per i servizi domiciliari è previsto l’istituto dell’accreditamento.

Normativa:
Legge Regionale 9 aprile 2009 n.6 Promozione delle politiche per i minori e i giovani
Delibera G.R. 12 maggio 2009, n. 588 Linee guida sugli standard strutturali, organizzativi e qualitativi dei servizi socio educativi per la prima infanzia (Allegato A)

Bando per le nuove iscrizioni al nido domiciliare (provincia di Bologna)

Postato il

casteldelrio

A Castel del Rio (BO) fino al 14/07/2015 sono aperte le iscrizioni al nido domiciliare – piccolo gruppo educativo «Il castagno» per l’anno 2015/2016.

Possono partecipare i bimbi nati dal 01/04/2013 al 31/01/2015 residenti nei Comuni di Castel del Rio, Firenzuola, Fontanelice, Borgo Tossignano e Casalfiumanese.

Testo del bando e modulo di domanda

Nuovo Corso Tagesmutter

Postato il Aggiornato il

10846095_768689516541461_5970685267531625184_n

Un Corso innovativo per chi è già tagesmutter / educatrice / operatrice di nido famiglia / nido domiciliare. O per chi ha intenzione di diventarlo e non sa a chi rivolgersi. Organizzato da tagesmutter autonome che, insieme ad altri professionisti, forniranno validi elementi tecnici e formativi per potersi aggiornare o intraprendere questa attività lavorativa. Una bella iniziativa promossa da operatrici affermate e competenti, che hanno maturato esperienza pluriennale nel settore.

Il “Corso Tagesmutter” avrà luogo a Parma, presso l’Ente di Formazione “Formafuturo”, con il patrocinio del Comune di Parma. Si avrà la possibilità di frequentare l’intero corso o partecipare a singoli moduli. O, ancora, solamente ai laboratori.

Chi avesse bisogno di maggiori informazioni può inviare una mail a: tagesmutter.corso.pr@gmail.com